Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per una migliore navigazione. Navigando nel sito acconsenti l'uso dei cookie.

Errore
  • Il template per questa pagina non è disponibile. Contatta l'amministratore del sito.

Spettano i diritti di rogito al Segretario titolare di convenzione tra un ente che ha in organico figure dirigenziali ed uno che ne è privo - Corte di Appello di Genova, sentenza n. 114/2019

Spettano i diritti di rogito al Segretario titolare di convenzione tra un ente che ha in organico figure dirigenziali ed uno che ne è privo

vds. Corte d'Appello di Genova, sentenza n. 114/2019

 

Nel caso di convenzione tra un comune in cui sono in organico dirigenti ed un comune in cui non ci sono figure dirigenziali spettano al Segretario comunale i diritti di rogito per l’attività espletata nell’ente privo di dirigenti tanto sul rilievo che nell’ente locale privo di dirigenti, il segretario comunale ha una minore assistenza tecnica ed amministrativa, a cui è chiamato a sopperire personalmente, con conseguente necessità di “compensare” tale maggiore impegno, rispetto ad amministrazioni comunali nelle quali lo stesso può essere coadiuvato dal personale dirigente.